Stai sbagliando! Ecco il modo giusto per applicare le tue creme

Puoi acquistare le creme più costose, ma se non le applichi correttamente, non avranno mai il loro pieno effetto. Questo errore quando si applicano le creme è comune. Molte donne non sanno nemmeno di aver commesso questo peccato e finiscono per gettare "involontariamente" fiumi di denaro nella spazzatura. Per questo motivo, il blog Mother in Day, che sa che anche le madri sono donne, ha deciso di dare un consiglio su come farlo correttamente e di renderlo sempre più bello.

La regola d'oro in primo luogo: dal più leggero al più pesante

Strato 1: Tonico

Prima di tutto pulisci la pelle giusta. La pelle sporca non può assorbire nulla e i suoi prodotti non avranno alcun effetto. Quindi il primo strato di prodotti dovrebbe essere il tuo tono. So che sembra che non faccia altro che seguire i suoi benefici:

  • Conduttore di ingredienti sierici per strati più profondi della pelle.
  • Rimuove i residui del prodotto detergente e del cloro dall'acqua del rubinetto.
  • Aiuta a idratare la pelle

La quantità corretta di tonico per essere efficiente ed evitare sprechi è la stessa di una moneta da 1, 5 cm di diametro.

1. Soluzioni facciali di tonico, Avon; 2. Effaclar Tonic, La Roche-Posay; 3. Tonic 2, Clinique; 4. Tonico morbido idratante, Nivea; 5.Tonic Normaderm, Vichy.

Livello 2: siero

Il siero deve essere applicato quando la pelle è ancora umida dal tonico, in modo da sigillare l'umidità della pelle. Il siero è per quando la pelle viene cancellata o ha un problema specifico. Quindi scegli quello che soddisfa le tue esigenze specifiche, come ad esempio:

  • Aumenta la luminosità
  • Anti Aging, Anti Rughe
  • Lenitivo, per ridurre il rossore
  • Idratante, per pelli secche

La corretta quantità di siero è la stessa di quella del tonico, cioè una moneta di circa 1, 5 centimetri di diametro.

1. Derm AHA Serum, La Roche-Posay; 2. Rinnova Clinical, Avon; 3. Focus sul siero di riparazione laser, Clinique; 4. Gel fito correttivo, SkinCeuticals; 5. Siero 15, SkinCeuticals; 6. Liftactiv Serum 10, Vichy.

Livello 3: idratante

La crema idratante serve a proteggere la pelle, richiuderla e mantenere gli altri ingredienti sulla pelle. Ricorda, anche la pelle grassa deve usare idratanti specifici. È controintuitivo, lo so, ma se una pelle grassa si esaurisce idratante produrrà sempre più olio e il tuo problema aumenterà.

Qui l'importo è leggermente più alto. Usa una moneta da 5 centesimi come riferimento.

1. Idratante viso quotidiano, Cetaphil; 2. Hydra Zen, Lancome; 3. NormaDerma Total Mat, Vichy; 4. Tappeto Effaclar, La Roche-Posay; 5. Crema idratante in gel, Nivea.

Strato 4: Crema per gli occhi

La maggior parte delle creme per il contorno occhi sono più pesanti delle creme idratanti in generale, dopo l'idratante. Il vantaggio è che funziona anche come illuminatore in quanto riflette la luce e maschera un po 'le rughe.

Qui l'importo dovrebbe essere proporzionale a quello di un pisello.

1. Multi Correxion, Roc; 2.TimeWise Repair, Mary Kay; 3. Gel per occhi AOX, SkinCeuticals; 4. Rinnovare la clinica A-F33, Avon; 5. Redermic +, La Roche-Posay; 6. Idéalia, Vichy.

Livello 5: protezione solare

Questo è un passo che non dovresti mai saltare. Anche quando piove e nuvoloso è necessario continuare a proteggere la pelle. Lo scudo funge da barriera ai raggi nocivi del sole. Dettaglio: 15 creme idratanti solari non contano. Anche in città 30 è il minimo indicato. Se la tua crema idratante ha già questa protezione, puoi saltare questo passaggio.

La quantità qui è uguale a quella della crema idratante, cioè la quantità proporzionale a una moneta da 5 centesimi.

1, 50, Avene; 2. Minesol Oil Control, Roc; 3. Super City Block, Clinique; 4. Neo Etage, Eudora; 5. Capital Soleil, Vichy.

Vai sempre al collo con tutto in faccia e nello stesso ordine. Non dimenticare di lavarlo anche tu. Anche la pelle del collo invecchia ed è persino più delicata di quella del viso - #dicamaeemdia

Bene, ecco ragazze, ho messo qui alcuni consigli sui prodotti, ma non dimenticate mai di consultare il vostro dermatologo. Quindi troverai il prodotto giusto per il tuo tipo di pelle e le tue esigenze. Molte volte possiamo commettere errori noi stessi, specialmente dopo essere diventati madri, poiché la pelle può cambiare durante la gravidanza.

Se hai domande o suggerimenti all'ordine del giorno per questo nuovo commento nell'area blog, ok "> MarieClaire.com