Abiti da festa per donne incinte - di Marta Duque

È stato con grande piacere che ho accettato l'invito di Paty Cayres, partner di Blog Mom Today, a collaborare a post sulla moda per mamme, future mamme e mamme recenti.

Il primo tema che ho scelto di affrontare sono gli abiti da festa per le donne incinte.

Questa è una difficoltà con cui vivo ogni giorno nel mio lavoro come stilista personale e produttore di moda, dal momento che il mio pubblico è composto per l'80% da donne in gravidanza.

La donna incinta conduce la sua vita normale, lavora, si diverte, quando viene improvvisamente invitata al matrimonio della sua migliore amica e arriva la disperazione: non sa cosa indossare. Bene, calmati, proverò qui a rispondere ad alcune domande e chiarire un po 'questo universo così nuovo e pieno di domande nella vita di molte donne.

Parlerò qui in generale, senza enfatizzare se la donna incinta ha guadagnato molto peso, se il busto è diventato troppo grande, se le braccia sono grassottelle, se le gambe hanno qualche cellulite in più, in effetti caratteristiche pienamente comprensibili e accettabili in questa fase della donna.

La prima cosa da considerare quando si sceglie un abito è che non può essere troppo largo o troppo incollato, poiché entrambi possono aumentare la silhouette o contrassegnare il grasso indesiderato, l'abito deve seguire il contorno del corpo senza segnare.


Un altro punto importante è la scelta del tessuto. Scegli tessuti comodi come jersey, chiffon, seta, musseline e altri che diano una buona vestibilità. Terzo: scegli un modello che segna sotto il busto (stile impero) e scende più liberamente senza molte rughe per non apparire e paffuto. E sì, incinta.


Un altro modello che privilegia la donna incinta è l'abito della camicetta, che segna l'anca, dove il ventre occupa lo spazio della camicetta, il cipiglio.

Quarto fattore importante: valorizzare il seno e il seno che sembrano belli in questa fase della donna, abusando di scollo a V e scollo a canoa.

Un altro punto molto importante: ottenere un reggiseno potente, solidale e di ottima forma con un seno e anche un pantaloncino in elastan lungo la coscia tagliato al laser da mettere sotto l'abito, preferibilmente senza mutandine, da spedire qualsiasi sfumatura di cellulite, molto comune in gravidanza.

Sesto consiglio: l'abito lungo con un tacco comodo, allungherà la silhouette della donna incinta.

Anche il settimo fattore è importante: se hai trovato sul mercato quel vestito che sembrava meravigliosamente bene ma senza maniche e le braccia sono un po 'cicciottelle, getta una mano pashimina sulle spalle e il problema sarà risolto.

E ultimo punto: se ti senti come una donna incinta potente, adotta un vestito con una scollatura o una buona fessura laterale.

In breve, l'importante è favorire ciò che è buono e nascondere i difetti normali e temporanei comuni a qualsiasi donna in questa meravigliosa fase della vita.

Martha Duke
Marta, 46 anni, sposata e madre di Thales di 9 anni.

Produttore di moda e stilista personale.

Laureato in architettura e urbanistica, laureato in rivitalizzazione urbana e architettonica, ma 7 anni fa si è trovato professionalmente nella moda.

Ha vissuto a Parigi, in Francia dal 2011 al 2012, dove ha frequentato:

"METERS, MARQUES E MARCHES DE LA MODE ET DU LUXE" e "PRODUITS MODE ET COMMUNICATION presso IFM, Parigi, Francia.

Sviluppa un lavoro di produzione di moda per saggi di donne incinte, libri di 15 anni, libri di famiglia, pubblicità, cataloghi di moda, ecc., Nella città di Belo Horizonte, MG.
Parallelamente al lavoro del produttore di moda, sviluppa lavori come stilista personale e personal shopper.
Ma le sue più forti sono le donne in gravidanza, dove cerca sempre di correre dietro alle notizie e al conforto per loro, ovviamente senza dimenticare la bellezza!

Contatti di Marta:

  • Facebook
  • E mail:
  • Instagram: @martacduque