ATTENZIONE! Il tuo bambino potrebbe soffrire di ansia.

Ciao mamma,

Una delle malattie più comuni della società oggi è l'ansia. Sebbene questa sia una sensazione normale, può diventare un disturbo che causa molti problemi nella vita di un adulto o di un bambino. Quindi capiamo:

1.Che cos'è l'ansia "> Disturbo d'ansia generalizzato

Con questo tipo di ansia, i bambini iniziano a preoccuparsi eccessivamente di molte cose, come la scuola, la salute dei genitori o la sicurezza e persino il futuro in generale. Cominciano a pensare che il peggio possa sempre succedere. Insieme a questa preoccupazione e paura, si verificano alcuni sintomi fisici come: mal di testa, mal di stomaco, tensione muscolare ed eccessiva stanchezza.

Questa ansia può far perdere i bambini, non vogliono rimanere a scuola ed evitare qualsiasi tipo di socializzazione. Le preoccupazioni per le cose generali nella vita diventano un onere molto pesante, il che rende la vita fuori controllo o terrificante.

Disturbo ossessivo compulsivo (DOC)

Per un bambino con disturbo ossessivo compulsivo, l'ansia assume la forma dell'ossessione (il bambino parla e pensa solo a una cosa, a qualcosa di preoccupante che la spaventa) o alla forma di coazione (in cui si ripete la stessa azione più volte per cercare di ridurla). tensione).

Un esempio qui è: chiudi qualche volta la porta per assicurarti che sia bloccata e un ladro non sarà in grado di entrare.

fobie

Queste sono intense paure di cose specifiche che spesso non rappresentano alcun pericolo. Ad esempio: aereo, ragni, ascensore, altezze e persino cani. Le fobie, se non trattate, fanno sì che le persone evitino completamente ciò che li spaventa.

Sociophobia (disturbo d'ansia sociale)

Questa ansia si verifica in situazioni sociali o quando si parla di fronte agli altri. La tendenza in questo caso è che la vittima del disturbo sia sempre più isolata. Una variazione più rara di questa fobia, chiamata mutismo selettivo, fa sì che il bambino che soffre di questa malattia abbia paura di dire qualcosa in alcune situazioni, diventando muto.

Attacchi di panico

Questi episodi di ansia possono accadere senza una ragione apparente. Durante un episodio un bambino avrà intensi sintomi fisici come:

  • Il cuore batte molto forte
  • Mancanza di respiro
  • vertigini
  • intorpidimento
  • pizzicore

Disturbo post traumatico da stress

Questo tipo di disturbo d'ansia è il risultato di alcuni momenti traumatici del passato. Quando ne parliamo, la prima cosa che viene in mente è la guerra o qualcosa come un rapimento o una minaccia di morte. Ma questo non è sempre il caso, solo una situazione di estrema umiliazione o una situazione che il bambino considera estrema umiliazione è sufficiente per causare un tale disturbo. I sintomi sono:

  • flashback
  • incubi
  • paura
  • Evitare il sito del trauma o le persone ad esso correlate

Quali sono le cause di questi disturbi:

Nessuno è sicuro di ciò che provoca lo sviluppo di questi disturbi. Molte cose possono influenzare, come la genetica, la biochimica del cervello, l'ambiente di stress o questo può anche essere un comportamento appreso.

Un bambino che ha un familiare affetto da un disturbo d'ansia ha maggiori probabilità di avere la stessa malattia. Inoltre, crescere in un ambiente in cui altre persone hanno paura o sono troppo ansiose può insegnare a questo bambino ad essere lo stesso. Allo stesso modo, un bambino che cresce in un ambiente veramente pericoloso può crescere nella paura o aspettarsi sempre il peggio.

5.Segni e sintomi

Sebbene la maggior parte dei bambini e delle persone soffra di ansia in momenti specifici, non sviluppano il disturbo. Tuttavia, i bambini con il disturbo presentano uno o più dei seguenti sintomi:

  • Preoccupazioni eccessive quasi tutti i giorni della settimana, senza sosta
  • Difficoltà a dormire la notte e / o sonnolenza durante il giorno
  • Irrequietezza e stanchezza durante il giorno
  • Problemi di concentrazione
  • irritabilità

Questi sintomi influenzano i bambini nella loro vita quotidiana, specialmente a scuola, prima di coricarsi e durante i pasti. Questo è ...

6.Tratamento

Fortunatamente, psichiatri e medici oggi comprendono l'ansia come mai prima d'ora. Ma non provare a gestirlo a casa. È importante che i bambini vengano diagnosticati da un medico specialista che creerà un piano di trattamento specifico per loro. Pertanto consultare uno specialista.

7. Come aiutare il tuo bambino ad affrontare l'ansia

  • Sostieni e non giudicarlo
  • Prova a chattare
  • Racconta le tue paure
  • Non ridicolizzare la paura dei tuoi figli
  • Sii positivo durante il trattamento
  • Incoraggiare gli sport

Bene, ecco le mamme, riposati piano. Se i tuoi bambini soffrono di questo disturbo, con un trattamento adeguato vivranno una vita tranquilla e felice.

Baci e fino alla prossima volta

Fonti: Kidshealth.org; AnxietyBC; WebMD; Bambini ansiosi