8 consigli per insegnare comportamenti esemplari

Nessuno è perfetto, ma facciamo il possibile per insegnare ai nostri figli un comportamento esemplare. Vedi alcuni suggerimenti di seguito che possono aiutare!

Quando i nostri figli sono piccoli, ci sono alcune cose che rendono orgogliosa ogni madre. Sentire che tuo figlio ha un comportamento esemplare è uno di questi. L'educazione dei nostri figli è qualcosa che, come il cibo, proviene dalla culla. Dopotutto, non importa quanto tempo passi, è qualunque sia la tua situazione finanziaria, una persona istruita brilla ovunque.

Quindi, ecco alcuni suggerimenti per aiutare tuo figlio ad essere una di quelle star del mondo, qualcosa di sempre più raro ...

1.Dare l'esempio

"Fai quello che dico e non fare quello che faccio" non funziona con i bambini. Per loro, i loro genitori sono i loro eroi. Persone perfette, i loro modelli di ruolo e l'obiettivo che vogliono raggiungere da grandi. Non importa che ogni madre o padre sia un essere umano e abbia i suoi difetti. Per il tuo bambino sei perfetto. Quindi, se vuoi che abbiano un comportamento esemplare, sii educato. Se vuoi che mangino bene, mangia bene, ecc. Soprattutto, cerca sempre di dare l'esempio.

Vedi anche: Suggerimenti essenziali per qualsiasi madre - Parte 1

2. Sii paziente

Nessuno nasce sapendo, nessun bambino può dire buongiorno o buona notte o dire che qualcosa è buono quando non gli piace. Una delle cose più belle nei bambini è la sincerità e la spontaneità.

Inoltre, poiché un bambino in crescita vuole stabilire la propria indipendenza, sta diventando un individuo con desideri, simpatie e antipatie. Insegnare comportamenti esemplari richiede pazienza e tranquillità. Anche se, se imponi qualcosa di troppo duro, potrebbe essere creata l'avversione anziché l'adesione.

3. Ripeti

Proprio come un nuovo cibo, un nuovo insegnamento, quando inserito nella vita di un bambino crea inizialmente stranezza. Concedi a tuo figlio il tempo di familiarizzare con esso. Non sarà la prima e la seconda volta che funzionerà, forse nel decimo, quindi pazienza.

[Looklink - Widget vetrina # 86611 - INIZIA…

... FINE]

4. Rispetta il tuo sviluppo

Non ha senso desiderare che un bambino che ha iniziato a mangiare solidi non sporchi quando mangia. O che sa già come controllare le proprie emozioni abbastanza da non urlare in un ambiente tranquillo quando è eccitata.

Il bambino, per definizione, porta confusione e caos. Non c'è modo, quindi, non ha richiesto dalle sue cose a cui non è ancora pronta a partecipare. Tutto ha il suo tempo ... - Bianca Arcangeli

5. Imposta le tue aspettative

Credo che gran parte dell'essere madre sappia come livellare le tue aspettative su tuo figlio con la realtà. Per quanto geniale sia, finirai per aspettarti più di lui o qualcosa di diverso. Più volte ho portato Thomas in spettacoli in cui pensavo che si divertisse molto e il risultato era un piagnucolio per lui e una frustrazione per me.

L'importante è sapere che, indipendentemente da ciò che senti, ciò che conta è il benessere del tuo "pituco" e che tanto quanto l'acquario SP è un programma interessante, se ha paura, rispettalo. Altrimenti, tutto ciò che puoi aspettarti è un cattivo comportamento.

6. Evita che esca dalla routine

I bambini stanchi o affamati tendono a non avere un comportamento esemplare. A proposito, anche gli adulti. Chi non è di cattivo umore quando ha fame o senza pazienza quando è stanco.

Ricorda che questo principio vale anche per i tuoi figli.

7. Mantieni la calma

I bambini piccoli stanno ancora imparando ad ascoltare e interpretare ciò che viene detto. quindi, se tuo figlio strappa un libro, digli cosa vorresti che facesse o invece di cosa non può fare.

Ad esempio: "I luoghi silenziosi meritano rispetto". O invece di "Non urlare! "

Ora, se sei troppo nervoso per essere razionale. Fermati e conta fino a 10 prima di affrontare la situazione. Se stai calmo, tuo figlio tende a essere calmo, se ti innervosisci tende anche a essere nervoso, e poi tutto diventa più difficile per te e per lui.

Le persone calme sono più facili da parlare rispetto alle persone nervose.

I bambini sono il riflesso dei loro genitori - Bianca Arcangeli

8. Imporre limiti

I bambini andranno oggi e testeranno sempre i nostri limiti. È così che imparano, cosa possono e non possono. Quindi accetta questo come regole di gioco e agisci di conseguenza. Prepara il tuo cuore a soffrire un po '. Quando dici che è ora di andare a letto è ora di andare a letto! Se piangono come se stessi uccidendo, fa parte, ma prendi coraggio. Un piagnucolio esagerato oggi è meglio di una vita frustrata domani.

Buone mamme spero di aver aiutato, una settimana fantastica a tutti e tanta pazienza per voi.

Baci e fino alla prossima volta