10 consigli per un bambino sano di autostima

L'autostima è qualcosa a cui tutte noi madri dobbiamo prestare attenzione. Avere un bambino con autostima le permette di avere una vita felice e di successo. Perché non si sottometterà a cose o persone che gli farebbero del male. Consulta i suggerimenti per aiutare tuo figlio ad avere una sana autostima.

Un bambino con una sana autostima è felice. So di cosa sto parlando. Per molti anni ho avuto un'autostima molto bassa e per questo motivo ho impiegato molto tempo a vedere tutto il mio valore. Ma a causa di questa esperienza e della ricerca sull'argomento posso dire che il bambino con scarsa autostima è soggetto a:

  • depressione
  • Decisioni sbagliate
  • Cattive compagnie
  • Sii influente
  • farmaci
  • insicurezza
  • Sottomettersi a cattive relazioni
  • Non vedere il tuo valore

Inoltre, un bambino con scarsa autostima è sempre il miglior candidato per il bullismo scolastico. E credimi, gli altri bambini possono identificare di gran lunga chi è il miglior volontario. Quindi, ecco alcuni suggerimenti per darti il ​​supporto di cui hai bisogno per avere una buona autostima.

1.Mostra come è capace

Fare tutto per i nostri figli li rende bambini viziati e senza risorse. Cioè, quando non sei dalla tua parte e ha bisogno di "girarsi", non ci riuscirà. Pertanto, è più interessante per tuo figlio che gli lasci combattere qualcosa fino a quando non può, senza correre per aiutarlo subito. Esempio, ieri Thomas stava guidando un carrello e ha una cintura di sicurezza nel carrello che doveva indossare. Ha impiegato cinque minuti, ma è riuscito a mettersi la cintura ed era super orgoglioso del suo successo! Naturalmente, la mia reazione immediata è stata quella di mettergli la cintura. Ma mi sono ricordato che, in primo luogo, ama poter fare tutto da solo e, in secondo luogo, è bene che si "giri". Questo è un buon consiglio che può essere applicato indipendentemente dall'età di tuo figlio.

[Related]

2. Sostieni ciò che a tuo figlio piace fare

Ogni bambino ha una passione. Qualcosa che gli piace fare e lo fa bene. Non importa cosa sia, supportalo. Un bambino che può esercitare la sua passione ha la sua più alta autostima. È come se "ricaricasse" la tua autostima. Ad esempio, un bambino che ha difficoltà matematiche torna a casa sentendosi male dopo la scuola perché non riesce a risolvere i problemi. Questo stesso bambino è bravo a nuotare. Quindi lascia la scuola triste ma lascia la piscina felice perché è riuscita a fare qualcosa molto bene. Questo gli dà la forza e la fiducia per provare di nuovo la matematica. Un bambino con una sana autostima deve avere qualcosa che ama e in cui è sempre bravo.

3. Mostra di essere orgoglioso

Non serve a niente dire a tuo figlio ogni giorno che è bello e intelligente. Ciò che fa la differenza è che mostri orgoglio quando può fare qualcosa di buono o di nuovo. Devi mostrare che si sta evolvendo e che lo vedi. I complimenti irragionevoli non rendono un bambino con una sana autostima, ma possono crescere un bambino orgoglioso. Un bambino che pensa di essere speciale solo perché esiste, il che mi porta al suggerimento successivo ...

4. Loda quando se lo merita, ma solo quando se lo merita

Un bambino con una sana autostima non è prepotente. Non pensa di essere speciale solo perché esiste. Vede i tuoi punti deboli e i tuoi difetti e cerca sempre di migliorarli. In realtà, non solo i bambini ma anche gli adulti. Ha una certa autostima e la maturità è rara e fa la differenza. Una persona del genere si evolve durante la sua vita ed è sicuro di avere molto più successo e felicità.

5. Mostraci che tutti commettiamo errori

Una cosa che fa molto arrabbiare i bambini piccoli è fare errori. Questo perché vogliono impressionare i loro genitori e renderli orgogliosi. Pertanto, mostrare ai bambini che fare errori non è un problema e che succede a chiunque è essenziale. Ciò che conta è imparare dai tuoi errori. Quindi fai degli errori di tanto in tanto e chiedigli di spiegare come farlo. Ad esempio, gioca male con il tuo carrello o gioca a un gioco sbagliato. Ciò mostrerà che fare un errore è umano e che non sei inferiore perché hai fatto un errore.

6. Avere una sana autostima

I bambini imparano molto di più vedendo cosa fanno i loro genitori che ascoltando ciò che diciamo. Quindi, dai l'esempio di una sana autostima in casa. Esempi di come eseguire questa operazione:

  • Non sottovalutare te stesso
  • Fai cose che ti fanno bene
  • Guarda le tue qualità
  • Lavora sui tuoi difetti
  • Ammetti i tuoi errori
  • Valorizza i tuoi risultati
  • Hanno abitudini positive

So che non è facile! Ma avere una buona autostima è un successo per tutta la vita e vederti migliorare come essere umano è già un esempio per i tuoi piccoli.

7. Dai un nome alle emozioni

Saper gestire le emozioni è difficile da fare. Per inciso, è anche qualcosa che molti adulti non sanno fare fino ad oggi. Il primo passo è nominare i sentimenti. Rabbia, disgusto, tristezza, felicità, per elaborare questi sentimenti prima che il tuo bambino abbia bisogno di sapere cosa sta provando, quindi sapere come gestire queste emozioni. Non commettere errori, questa è anche un'abilità che deve essere appresa.

8. Ascolta

Un bambino che non ha tempo, che ha tutti i suoi sentimenti e opinioni sminuiti al chiuso è un bambino con scarsa autostima. Piccolo come tuo figlio e banale come pensi che siano i suoi problemi, è importante dare loro il giusto valore. Perché sciocca com'è, la bambola preferita di tua figlia è triste, per lei è un problema enorme e molto rilevante. Quindi ascolta, parla con tua figlia e la tua bambola. Sono cinque minuti che faranno la differenza per il tuo piccolo.

9. Dai a tuo figlio la possibilità di fare la differenza.

Mostrare che tuo figlio può aiutare in casa è un modo semplice per potenziare il tuo piccolo e fare miracoli per la sua autostima. Aiutare a preparare il succo per la colazione, scegliere se mangiare carne o pollo e lasciarlo fuori dal congelatore sono cose semplici che sono importanti per i tuoi piccoli. Siate certi che lo dirà a tutti e dirà con orgoglio che ha aiutato a casa.

A proposito, una cosa che Thomas ama fare è aiutarmi a trovare le cose. Continuo a dimenticare dove ho messo una cosa o l'altra e Thomas mi aiuta a trovarla.

Quando lo trova e me lo dà, gli dico che è "l'eroe della mamma". Proprio come dico Rodrigo è l'eroe di mia madre del giorno in cui mi aiuta con qualcosa che mi rende felice. È una competizione qui a casa per vedere chi sarà l'eroe della mamma. Sono felici e orgogliosi quando possono, e do all'eroe la colazione al cioccolato. Alla fine, chi va d'accordo con questo sono io lol ...

10. Lascia che il tuo bambino abbia indipendenza

Questa è una delle cose più difficili della maternità. Vedere tuo figlio crescere e avere la sua vita, indipendente da noi ... Sembra sciocco, ma ogni passo che fanno nella propria vita è come: scuola, giocare a casa dell'amico senza la madre, andare in bagno da soli, dormire nella loro amico, fare una doccia senza il nostro aiuto, college ... Sembrano allontanarci un po 'da noi ... Ma tutti questi sono i passaggi che rendono tuo figlio o tua figlia orgogliosi e sempre più indipendenti. È quasi involontario voler essere presenti e aiutare, ma per avere un bambino con buona autostima e fiducia in se stessi, dobbiamo rispettare e lasciare che l'indipendenza accada.

Queste sono cose semplici che facciamo ogni giorno che forniscono gli strumenti ai nostri piccoli per diventare sempre più indipendenti, fiduciosi, sicuri di sé e con una forte autostima per affrontare la vita fuori casa.

Spero ti sia piaciuto il post di oggi. Assicurati di commentare ciò che pensi e iscriviti al canale blog facendo clic qui!

Baci e fino alla prossima volta